Cosa significa scrivere articoli online?

scrivere articoli online cop
Marco Ponteprino

Marco Ponteprino

Articolista, Copywriter, Newser e SEO. Grande appassionato di scrittura e web, grazie ad anni di studio e pratica, sono riuscito a coronare il mio sogno e a lavorare stabilmente sulla rete come contet web creator.

Cosa vuol dire realmente scrivere articoli online?

Negli ultimi anni, tante persone si sono cimentate in questo tipo di attività, per lavoro o per puro divertimento. Definire la figura di ciò che è l’articolista online però, è ancora aleatorio.

I contenuti testuali online sono tanti e di diversa natura, visto che spaziano dai blogger sino a chi si occupa dei testi per le inserzioni a pagamento, dai giornalisti fino a chi si interessa di copywriting.

Se sei confuso, sappi che non sei l’unico! Si tratta di varie figure professionali o amatoriali che si ritrovano a voler creare testi per poi essere condivisi sulla rete. Troppo spesso, termini e titoli vengono fraintesi, rendendo spesso difficile valutare quale siano le reali competenze di una persona.

Scrivere articoli online: quali sono le principali figure del settore?

Chi scrive articoli online? Le necessità che spingono una persona ad esprimersi nel Web sono molteplici, così come sono svariate le piattaforme utilizzate.

C’è chi scrive come semplice hobby, magari trattando argomenti specifici e avendo come tema d’indirizzo l’oggetto delle proprie passioni su un blog personale, proponendo contenuti (anche piuttosto validi) semplicemente con post su forum o sui social network.

Contrariamente a quanto si possa pensare, questo “sottobosco” di contenuti testuali, è spesso una fonte notevole per chi lavora come contet creator. Su forum, fan page e altri luoghi infatti, è possibile non solo reperire informazioni canoniche, ma anche “tastare il polso” della massa.

Per esperienza personale, esiste una marea di blogger amatoriali con capacità sorprendenti. Alcuni siti, anche se improvvisati, offrono contenuti davvero apprezzabili

Ciò può rendersi particolarmente utile, per esempio, se intendi preparare la recensione di un prodotto o di un servizio. Per quanto tu possa avere una precisa opinione, dare uno sguardo a come esso viene accolto anche dagli altri utenti può risultare uno strumento molto pratico.

Chi lavora scrivendo online?

Al di là di chi si occupa di scrittura online semplicemente per divertimento, vi è chi ha fatto di ciò un vero e proprio mestiere.

Editoria online

Il mondo dell’editoria online è a dir poco particolare. Lavorare con magazine o piattaforme simili non è semplice.

Sfruttando lo status di testata giornalistica, infatti, lo scrittore viene spesso sfruttato. In cambio di semplice visibilità o della speranza di poter ottenere il tanto agognato patentino di giornalista, questo si ritrova a lavorare gratuitamente. Discorso simile va fatto per i newser, poco retribuiti e spesso ben poco considerati.

Ovviamente poi esistono i veri e propri web journalist, figure di professionisti legati al giornalismo online.

Web Writing

Il Web Writer è un tipo di scrittore che si occupa generalmente di scrivere per il Web. Proprio per questo motivo, tale categoria può in un certo senso inglobare anche tutte le altre qui elencate. Nonostante ciò, vorrei darti una definizione più precisa di questo professionista.

Ritengo Web Writer una persona che prepara testi in ottica Web, dunque che siano appetibili sia per i navigatori che per i motori di ricerca. Rientrano in questa categoria chi prepara contenuti testuali per terzi, siano essi semplici documenti o articoli direttamente forniti al committente su CMS.

In tal senso, un ampio utilizzo di tecniche SEO onsite è praticamente d’obbligo anche se, nella realtà dei fatti, sono pochi i testi individuabili online con anche le più basilari pratiche.

Copywriting

Chi si occupa di questa materia tratta qualcosa che esula da ciò che è il Web, anche se negli ultimi anni esso ha trovato grande impiego nell’ambito online.

Nell’ambiente italiano, il copywriter viene troppo spesso confuso con il web writer

Il compito del copywriter, è di predisporre il lettore verso una precisa azione, sia essa l’iscrizione a una newsletter, il clic su una CTA o una vendita vera e propria. Per fare ciò, non basta saper scrivere bene, ma è necessario anche conoscere alcuni particolari processi della mente umana e sfruttarli a proprio vantaggio.

Personalmente, trovo questa figura lavorativa una delle più intriganti.

scrivere articoli online

Quale settore scegliere?

Come appare piuttosto ovvio, se intendi scrivere articoli online, con la speranza che tale attività diventi un lavoro,  potrebbe essere una scelta saggia indirizzarti da subito verso un settore preciso. In tal senso, la scelta può dipendere dal tipo di approccio che vuoi avere rispetto tale occupazione.

Se vuoi far diventare la scrittura online un lavoro vero e proprio per monetizzare, il mio consiglio personale è di prediligere il copywriting.

Non credere che per avere successo ti serva essere un novello Manzoni, anzi. Per risultare efficaci in questo contesto ti servirà più che altro creare una certa empatia con il lettore. Ciò esula dall’abilità pura e semplice di scrittura, focalizzandosi maggiormente sulla pura e semplice persuasione.

La capacità di convincere le persone a svolgere una particolare azione è in parte è una dote naturale, in parte può essere sviluppata con appositi studi (nonché con la pratica).

Di sicuro è che, una volta raggiunto un certo livello in questo specifico lavoro, gli introiti possono risultare molto interessanti.

Sotto questo punto di vista, a meno di non avere particolari esigenze economiche, anche il semplice Web Writer può ottenere facilmente una piccola rendita dal suo lavoro. Ovviamente è indispensabile trovare privati o, ancora meglio, una web agency, con cui avviare una collaborazione che porti reciproci vantaggi.

Per quanto concerne la soddisfazione personale, l’appagamento che scaturisce dal vedere il proprio nome accostato a un sito particolarmente famoso è innegabile. In tal caso è possibile optare per l’editoria online.

Tieni presente che, soprattutto in alcuni settori (gaming e sport, per esempio), la concorrenza è davvero enorme ed è difficile poter ottenere guadagni degni di nota da tale attività nell’immediato. Gli articolisti più abili e scaltri, o con qualche santo in paradiso, possono comunque togliersi grandi soddisfazioni anche in questo settore così competitivo.

Nel caso di lavori non retribuiti, fai grande attenzione!

Anche se la visibilità è vantaggiosa sul lungo periodo, non farti farti prendere per il naso (o peggio!). In caso di pagamenti ridicoli o assenti proponi solamente collaborazioni occasionali. E ovviamente fai in modo che il tuo nome appaia sugli articoli pubblicati!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on vk
VK
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on delicious
Delicious
Share on pocket
Pocket